Home > News, Politica, Tv > Caos Rai: bloccati Ballarò, Annozero e Porta a Porta per l’intero mese che precede l’elezioni regionali!

Caos Rai: bloccati Ballarò, Annozero e Porta a Porta per l’intero mese che precede l’elezioni regionali!

Visto che la notizia è molto recente, battuta dall’Ansa in un agenzia intorno alle 23.15 evitiamo di dare giudizi affrettati. Le cronache riportano comunque di una decisione presa dall’organo di Commissione di Vigilanza Rai circa le norme dei contenitori politici durante il periodo pre-elettorale che risulta essere unica nel suo genere e nemmeno necessaria al rispetto della legge sulla par-condicio, tale norma, infatti, prevede la soppressione di qualsiasi programma a sfondo politico (es. Ballarò, Annozero, Porta a Porta e come sottolineato quasi 2/3 della programmazione di Rai3) che si muova secondo il giusto metodo della dialettica, per lasciare spazio alle Tribune Elettorali, mero esempio di propaganda politica sterile nelle quali difficilmente trapelano le rispettive posizioni dei Partiti. La norma è stata votata da tutti gli esponenti del Pdl (te pareva) con l’appoggio del radicale Marco Beltrandi, mentre gli esponenti del Pd abbandonavano la riunione come forma di dissenso.

La notizia è stata diffusa dallo stesso Giovanni Floris in chiusura di puntata, caustica la risposta del conduttore alla domanda dell’indignato ospite Pierferdinando Casini: ” Floris dove intende passare questo mese di vacanze?” Il conduttore : ” A casa davanti alla tv a guardare Canale5“…infatti la norma non sarà applicata a nessuna trasmissione di Mediaset.

Non mancheranno sviluppi…

Annunci
  1. nonmifidoneanchedimestesso
    febbraio 10, 2010 alle 9:12 am

    Non so se scompisciarmi dalle risate o disperarmi.Forse non me ne frega piu un cazzo ma sembravano tutti cosi assuefatti quando ier sera il min leghista fascista ha dato la notixia che vi saranno tribune eletorali equilibrate in ui lo spazio verra assegnato in base ai risultati delle ultime politiche.Sarebbe come fare partire un cm o un m prima un corridore che ha vinto la precedente gara.Come puo essere democratico un sistema che si avvantaggia cosi ingiustamente dei risultati precedenti per conseguire quelli futuri? Col cazzo che codesta puo essere definita democrazia.E ora mi sono stufato figuriamoci voi. Addio mie belle addio.

  2. Gianluca Enzo
    febbraio 10, 2010 alle 2:38 pm

    pazzesco, nasce il Partito dell’ilLibertà!

  3. Andrea Marzotto
    marzo 2, 2010 alle 12:00 pm

    Mi vergogno,se questa non e dittatura…………

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: