Home > La Talpa 3, Tv > La Talpa: Simona Salvemini è l’ultima vittima, anche lei non è la Talpa!

La Talpa: Simona Salvemini è l’ultima vittima, anche lei non è la Talpa!

21.10 La Perego apre le danze trash con il detto: “Dicono in Africa, si può sotterrare tutto ma non una lite”. E’ evidente che la lite tra Melita e Pasquale è il nuovo piatto forte della serata (ma anche Simona non scherza autodefinendosi una iena). Fermate le donne, sono impazzite questa settimana! Ovviamente la clip introduttiva è eccezionale come sempre, specie per la sigla in sottofondo.

karinacascellatito_01 

21.14 La Perego ricorda la recente scomparsa di Miriam Makeba, che ha lottato una vita intera contro l’aparthaid e dunque in difesa del popolo sudafricano rappresentato nel reality. Bella cosa, va detto. Paola Barale: “L’acqua arrivava alle sedie”. Affermazione fin troppo riduttiva per rendere l’idea della pioggia di fango che si è abbattuta nella location e ha rischiato di minacciare il collegamento di questa sera. I concorrenti hanno dovuto evacuare la capanna, ma per consolarsi vengono messi al corrente dell’allungamento di una puntata della durata prevista.

21.25 Dall’incontro della talpa con un autore è emerso solo che la talpa ha agito sabotando le corde della barca, ma potrebbe essere stata arrestata dall’inatteso nubifragio.

melita toniolo 21.26 Il caso Melita: dopo essersi incazzata con Pasquale ha avuto una brutta crisi di nervi con respiro affannoso. Altro attacco di panico all’orizzonte? Il resto della crisi più tardi perché sono immagini troppo forti. Costruzione narrativa perfetta.

21.27 Il pubblico si è ricreduto: Karina Cascella per la prima volta non è la sospettata del pubblico nella classifica provvisoria. E’ appena al terzo posto, sopra di lei Clemente Russo e al primo posto Franco Trentalance.

trentalance  talpa21.35 Questa settimana la posizione in classifica non conta visto che la prova d’accesso vedrà coinvolti tutti: dovranno prendere con le labbra un serpente da una teca per metterlo in un vaso. Se non la superano tutti e sei la grande prova sarà ancora più difficile: dovranno spostare 50 sassi pesanti, che diventeranno 60 se la prova d’accesso non vedrà vincenti tutti. La Barale, giusto per rassicurarli, dice che c’è un serpente più pericoloso degli altri ma sta a loro riconoscerlo. L’unico aiutino che hanno è la possibilità di riprovarci due volte se la prima non va a segno. Inizia Simona Salvemini. E’ indubbiamente una delle prove più trash nella storia del reality, da far concorrenza agli occhi di bue tanto vituperati l’anno scorso. La Perego ricorda che i serpenti non fanno male se dovessero cadere, perché sono abituati a cadere dalle piante e “gli piace tanto”: i concorrenti, in più, non devono morderli ma prenderli solo con le labbra. Ma fa schifo comunque, su. Simona ce la fa alla grande, melita serpente talpaTrentalance è decisamente più scettico nel portarla a segno. Melita lo sposta velocemente e passa la paura, peccato che le sfugga e la Barale sia più terrorizzata di lei. Ci ripensa: torna dopo. E’ la volta di Clemente Russo. Individua il capobranco e dice, indomito, che da piccolo era abituato a giocare con le anguille. Per Pasquale Laricchia è ordinaria amministrazione. Karina fa le bizze, ma la Perego la rassicura dicendo che sono asciutti e non mordono. Karina non se la sente perché nel questionario, quando le hanno chiesto quali fossero le sue fobie, ha risposto tutte e finora ha fatto pure troppo. In effetti il reality l’ha mandato avanti lei… Come sempre fa lo show per farsi convincere e stare al centro d’attenzione. E’ fatta. Anzi no, se la svignano sempre. Il terzo tentativo è quello giusto. La Barale teme che ogni volta finiscano fuori dal vaso tutti gli altri. E’ di nuovo il turno di Melita che ci riprova e finalmente ce la fa. Prova d’accesso superata.

melita talpa 321.47 La crisi di Melita is sponsored by Nokia. Dopo 24 ore arriva una ricaduta, con la quale dare un senso al cachet. Da diavolita a nevrastenica? Commenta alla Perego di avere difficoltà a esprimere ciò che pensa, ma le riesce più facile scriverlo. Peccato che nel suo diario segreto della scorsa settimana scrivesse Ciao Fabio De Luigi. Se è scrittura profonda questa… Segue un momento in stile C’è Posta per te: Melita non solo non riesce più a giocare bene ma non si sente stimata dalla madre per il suo ruolo in televisione. Prima copulava, ora frigna: effettivamente non è quanto di meglio si possa aspettare una madre. Rivelazione shock: a Melita non piace il mondo dello spettacolo perché coinvolge troppo la sua vita privata e inizia a essere stanca. Bella mia, hai scelto tu di fare due reality anziché fare la calza a casina tua. Ovviamente la madre è in studio per dirle che la stima tantissimo e le vuole bene. Perché a rompere quest’idillio è la fastidiosissima Fiordaliso, più urticante di qualsiasi altra cosa? Mette scuorno tra mamma e Melita, dicendo che non le piace nessuno dei fidanzati della figlia. E ci credo, sono uno più montato dell’altro. Ci mancava solo il mazzo di fiori firmato “dal prof di storia e geografia delle superiori”… Per fortuna è uno pseudonimo, altrimenti avremmo dovuto darle della lolita che ha bruciato le tappe!

talpa grande prova22.04 “Io non accetto come Melita abbia trattato mio figlio Pasquale”. Signora Laricchia, questo è il solo caso in cui il congiuntivo andrebbe lasciato a casa. Melita si rianima dando a Pasquale dell’insopportabile. Il padre di Laricchia: “Melita, questo è un gioco. Giochi con loro. Giochi, ti divertirai. Senti a papà tuo”. W la spontaneità.

 

 

22.11 La Barale starebbe per sprofondare nella sabbia mobile. Sarebbe anche l’ora. La grande prova: i concorrenti devono spostare dei sassi “a denti stretti”. Per ogni manche due gruppi, tre saranno appesi in giù e altri tre imbragati a una corda attaccata a un tronco trentalance laricchiamolto pesante posizionato su un binario. 15.000 euro in palio per spostare 50 massi. Va detto, però, che nello spiegare le prove l’inviata è puntuale. Simona Salvemini sospesa come un salame appeso, Karina che strilla come un’ossessa, la Barale che sta per prendere fuoco ma all’ultimo si salva: no Talpa no trash. Stasera la Perego, con il suo finto interessamento sadico, sta toccando vertici insuperabili. Pasquale: “Non stiamo qui a pettinare le vongole”. Una variante pugliese del tormentone di Simona Ventura? Prima manche della grande prova superata (e se si sono rotti i denti, come teme Karina, paga la produzione).

Nella sezione commenti è in corso una sondaggio: vota l’opinionista più inutile tra Erminia Castriota a Uomini e Donne e Vincenzo Cantantore a La Talpa. In effetti è una bella gara.

salvatore perego talpa22.38 Seconda manche: i ruoli tra appesi a testa in giù e imbragati si capovolgono e la stanchezza si fa sentire. Karina è agile nella prima parte ma sott’acqua non ci sa andare. Sos Talpa: Melita ha un crampo e Karina rischia di nuovo l’esaurimento nervoso finendo dritta in infermeria. Non si può stare un attimo tranquilli. Per il crampo di Melita bastano le doti da personal trainer di Laricchia, per Karina ci dispiace ma ci vorrebbe un bravo esorcista. Sasà è molto preoccupato: con la scusa di rassicurare Karina si becca un’inquadratura. Per complimentarsi con Melita la Perego continua a sfottere Simona dandole del salame appeso: è cattivissima stasera. Grande Tonon: “Sembra di stare a General Hospital”.

karina barale

23.00 Karina sta meglio. E chi l’ammazza a quella. In compenso la Barale grida di chiamare un medico per un semplice crampo di Simona. 56 massi su 60. La Perego ne dà per buono un altro. Ne mancherebbero tre rispetto a quelli pattuiti per vincere la prova. Che si fa? Da Roma dicono di no. Il giudice del Sudafrica ha detto NO, prova fallita. 15.000 euro vanno alla talpa che è a quota 68.000 euro, mentre il montepremi finale è di 67.000.

simona salvemini crampo

23.12 Secondo Tonon Clemente Russo è la Talpa perché non ha rispettato due volte il regolamento prendendo i sassi con le mani. Ci viene mostrata l’ennesima faticosa Notte della Talpa, per ottenere l’immunità. Trentalance in coppia con Karina, Clemente con Melita, Pasquale e Simona. Se uno dei due lascia la prova la coppia è squalificata. Devono resistere su una pedana per almeno 3 ore. Viene rivolto un ulteriore omaggio alla Makeba appena venuta a mancare. Ulteriore irregolarità di Clemente, che fa squalificare lui e Melita. La vincitrice di quest’atipica gara di ballo è Karina, che ha stranamente l’immunità e non potrà essere votata alla cerimonia delle Lance. Secondo Angelucci è assurdo che maschi così allenati abbiano ceduto dinanzi a questa prova.

23.17 Filmato topico che viola qualsiasi regolamento: da vero guappo Clemente Russo fa un giochetto. Se fosse lui La Talpa dividerebbe il montepremi con Melita e Laricchia dividerebbe con Franco e Franco dividerebbe con Simona e Simona con Melita. In questo modo vincono senza fare un chezo, ammette Pasquale. Melita: “Non manderanno mai ste cose perché fanno un coso così”. Una cospirazione gravissima o scandalosamente preparata? I ragazzi dicono che stavano scherzando per mettere alla prova la produzione (che li punirà per questo)… Tutto questo giochetto, ricorda la conduttrice, ha escluso Karina che li giustifica: “Io ventuno giorni ho vissuto con gli zulu, una famiglia che non è la mia. Ho fatto un reality a parte. Voi avete fatto la tenda e il campeggio. Io ho vissuto la famiglia che è una cosa diversa”. Ma perché prima si spupazza Tito e poi spara a zero su tutta l’esperienza? La Perego le urla BASTAAAA KARINAAAA!

laricchia talpa23.23 Il momento della tentazione: altro ingrediente gustosissimo di ogni puntata. Questa volta saranno i concorrenti a scegliere chi sottoporre alla tentazione. Clemente propone lui medesimo, Pasquale e Franco, i tre maschietti (Simona è arrivato da poco e le altre due ragazze hanno già dato). Laricchia cerca di dissuadere Clemente dal parlare con qualcuno. Pasquale in zona tentazione: sente la mancanza di mammà come ogni meridionale che si rispetti. Riceva una busta in cui c’è scritto il nome della Talpa. Può decidere di leggerlo purché non lo dica a nessuno, neanche alla conduttrice. Questo costa 20.000 euro che vanno al bottino della Talpa. Se fosse lui a maggior ragione accetterebbe facendo cadere tutti i sospetti su di lui? Perversissimi come sempre, gli autori. Ovviamente sapere chi è la Talpa consentirà a Pasquale di arrivare dritto fino alla fine cautelandosi dalla zona Test. Laricchia accetta la tentazione e vuole sapere chi è La Talpa. In realtà nella busta c’è scritto “Nulla è come sembra”: è stato messo alla prova e ha tradito il gruppo. Fiordaliso dallo studio gli dà del Giuda e dell’infame. La Talpa va a quota 88.000 euro. Zittite laricchia talpaFiordaliso! W l’onestà di Laricchia, che dà addosso a chi prima di lui ha sprecato il montepremi del gruppo per dire ti amo all’innamorato. Il riferimento è a Karina: un minuto al costo di 10.000 euro per sentire l’Angelucci era effettivamente la chatline più cara della storia. Anche quella di Pasquale era una tentazione! La Perego, al momento giusto, dice che potrà riparare almeno in parte al torto fatto al gruppo.

23.45 Pasquale potrà cercare di recuperare tutti i 20.000 euro, altrimenti se no passerà una brutta settimana puntualizza la Barale, partecipando alla lotta coi bastoni. La Talpa è ufficialmente l’incarnazione televisiva del Grande Gioco dell’Oca. ‘You are amazing’: la Barale sì che lo conosce l’inglese a differenza di qualcun altro…Ha vinto e il montepremi torna al gruppo (intanto però hanno occupato un paio di blocchi).

karina vuoto

23.50 Missione mozzafiato: lancio nel vuoto con due uova in mano che non possono rompersi. Karina c’ha strizza. Sia lei che Simona non ce la fanno: prova non superata. Grande l’interpretazione di un lettore, secondo cui i famosi alligatori starebbero per le lacrime di coccodrillo di Karina.

0.07 Clemente Russo parla con la fidanzata, convinta come tutti i parenti inizialmente recalcitranti ad andare in studio. Pietismo, lacrime, stai andando fortissimo e via dicendo. 20.000 euro alla Talpa per questa ciofeca di incontro? Aveva ragione Laricchia: perché bisognerebbe strapagare queste smancerie? L’altro sportivo del cast, Tagliariol, torna in studio con il suo orrendo look rasato. Vista l’ora in cui è entrato, come direbbe la Ventura, durerà sullo sgabello quanto un gatto in tangenziale.

00.24 Karina Cascella è di nuovo il sospettato del pubblico, nonostante all’inizio della puntata fosse terza. Riabbiamo di che divertirci con la sua Zona Test. Già inizia ad irritarsi prima del tempestivo annuncio della pubblicità.

sospettato pubblico

00.32 La sospettata del gruppo è Simona Salvemini. La zona Test tra lei e Karina meriterà un post a parte di imminente pubblicazione.

 

 

 

 

 

 

 

sospettato gruppo

00.37 Sondaggio: se il pubblico decide di salvare l’eliminato della settimana, come siamo sicuri che avverrà, si potrà sfruttare l’effetto allungamento della Talpa. Le pensano proprio tutte.

00.50 Simona Salvemini archiviata per un voto di differenza: non è La Talpa. Karina Cascella, che non può andare per due volte di seguito dagli Zulu, candida Melita Toniolo alla Capanna Zulu. E La Talpa finisce prima del solito stasera: titoli di coda finalmente!

Fonte:Tvblog.it

Annunci
  1. luglio 16, 2013 alle 5:10 am

    Thanks for your personal marvelous posting! I certainly enjoyed reading it, you’re a great author. I will ensure that I bookmark your blog and definitely will come back very soon. I want to encourage that you continue your great work, have a nice day!

  2. gennaio 7, 2017 alle 3:12 pm

    差し当たり仮想空間やエスエヌエスで話題沸騰、一吹きするだけで判然たるに除毛できるという脱毛スプレー「ナークスK」について調べてみました!ネットの口コミでも「すごくプレイン!」と高評価の脱毛スプレー「ナークスK」の口コミや実効を見てみてね。

  3. maggio 12, 2017 alle 1:30 pm

    はじめまして。自分は今日で21歳と10カ月になります。そしてムシムシする時期になりました。ですからやっぱり無駄な毛は脱毛をやっておきたいですよね。今では、全国に脱毛エステがいっぱいあります。やりたいところは、個人差が、特に多いのは指です。私は、人気店のシースリーで脱毛しています。そのおかげで、だいぶムダ毛がなくなっています。やはり一人で処理するのとは、違います。もう少しシースリーに通ってムダ毛をなくしたいです。でも、医療クリニックに通ったとしても怖いのが脱毛にかかるお金です。それについては、スタッフに聞けばいいでしょう。他にも気になるのが、どれくらい通わないといけないのかです。僕はできれば、半年くらいで完全に終わってくれるといいですけどね。まあ、これからの人は相談してみましょう。

  4. giugno 2, 2017 alle 11:01 am

    プロ仕様の家庭用脱毛器を持っていれば、いつでも肩身の狭い思いをすることなく脱毛処理が適いますし、サロンでの処理よりも費用対効果も抜群だと感じています。
    手続きが煩雑な予約をすることもないし、非常に有用です。
    薄着になる機会が多い季節は、ムダ毛を排除するのに悲鳴を上げる方もいるはずです。
    ムダ毛といますのは、セルフ脱毛をすると肌を傷めたりしますから、それほど簡単ではないものだと思われます。
    腕の脱毛ということになると、産毛が大半ですので、毛抜きを利用しても効率よく抜けず、カミソリで剃ると濃くなってしまう可能性があるという理由から、習慣的に脱毛クリームを使って除毛している人もいらっしゃるとのことです。
    一言で脱毛と言ったとしましても、脱毛する部分により、妥当と思われる脱毛方法は違うのが普通です。
    何はともあれ、各脱毛方法とその結果の違いを明確にして、あなたに適した脱毛を見出していきましょう。
    家庭用脱毛器を費用対効果で選ぶ場合は、価格の安さのみに惹かれて選択すべきではありません。一つのカートリッジで、何回光を出すことが可能なタイプなのかをリサーチすることも大事です。でも、自分で脱毛器で脱毛したって、手の届かない場所などがあって全身は無理ですよね?沖縄県民の私は少し毛深いほうなので、脱毛サロンに通いたいと思っています。はたして沖縄県での脱毛サロンはどこがいいのか??

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: