Home > Moda, Uncategorized > Questioni di Style…il Trench/Burberry

Questioni di Style…il Trench/Burberry

Trench burberryCon l’inizio della primavera inauguriamo su Secondside una nuova sezione dedicata totalmente allo stile, alla moda e al ben vestire…perché l’apparire non è più un optional!

Come sicuramente quest’estate non è un optional l’uso del Trench o l’acquisto di uno per chi non ne avesse già uno stipato nell’armadio.

trenchallegri.jpgQuesto capo, che rivoluzionò il modo di vivere sotto la pioggia, entrò a far parte del menswear da metà Ottocento grazie a Thomas Burberry, suo inventore, e da quel momento pur modificandosi nei dettagli è rimasto sempre fedele a se stesso. Quest’anno si reinventa nei toni sabbiosi, country-brown,dei grigi urbani o passando per le tinte vicine al ghiaccio senza tralasciare il technowear al quale strizza l’occhio con bagliori metallici; un must sia strizzato in vita con la cintura, che nei modelli diritti a  monopetto.

Il must have è il trench Burberry con l’inconfondibile motivo tartan interno, altro must have è il trench di Allegri, azienda leader nella produzione del raincoat ( trench).

Buona scelta, a seguire alcuni modelli di trench (le foto sono tratte dal Fashion Guide de L’Uomo Vogue), e la sfilata Primavera/Estate 2008 di Burberry Prosmus.

trench-1.jpg

trench2.jpg

trench3.jpg

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: