Home > Musica, News, Tv > Grammy Awards: Vincitori Amy Winehouse e il canterino Barack Obama!

Grammy Awards: Vincitori Amy Winehouse e il canterino Barack Obama!

amy-winehouse-2.jpgE’ inutile far finta di essere sorpresi, la rivelazione dell’anno è stata lei: da quando è apparsa la prima volta con il suo parruccone nero non l’abbiamo più scordata, purtroppo anche per le sue vicende infelici.

Amy Winehouse fa incetta di premi, anche data la sua assenza dovuta ai problemi legati al processo di disintossicazione, ben cinque i grammy.jpgGrammy Awards assegnatele: canzone dell’anno, artista rivelazione dell’anno, disco dell’anno con “Rehab”, miglior interprete pop femminile, miglior album pop, come del resto sarebbe potuto essere diverso…Back to Black e fantastico.

Questi gli altri premi:

river-the-joni-letters.jpgMiglior Album: Herbie Hancock con “River: the Joni Letters”; Bruce Springsteen si aggiudica ben tre grammy ( miglio canzone rock e miglior performance rock con “Radio Nowhere” e la miglior performance rock strumentale con la canzone- tributo ad Ennio Morricone “Once upon a time in the west”); anche Kanye West non è da meno con 4 Grammy ( miglior album rap “Graduation”, miglior performance rap “Stronger”, miglior performance rap in coppia ” Southside” in coppia con il rapper Common, miglior brano rap ” Good Life” con il justin-timberlake-2.jpgrapper T-Pain; Justin Timberlake è il miglior interprete pop maschile (What goes around…come around); i Maroon 5 sono i migliori interpreti pop in gruppo (Make me Wonder); Alicia Keys, miglior voce femminile R’n’Bmiglior album rock è “Echoes, Silence, Patience & Grace” dei Foo Fighters; miglior album country è “These Days” di Vince Gill; miglior album blues contemporaneo è “The Road To Escondido” di JJ Cale e Eric Clapton; miglior album reggae è “Mind Control” di Stephen Marley.
bruce-springsteen.jpgTra le colonne sonore: migliore compilation è “Love” dei Beatles; miglior soundtrack di un film è quella di “Ratatouille”, composta da Michael Giacchino; miglior canzone scritta per cinema/TV è “Love You I Do”, tratta dal film musicale dello scorso anno “Dreamgirls”.

barak-obama.jpgAnche Barack Obama vince un grammy per la categoria “miglior album parlato” grazie all’audiolibro, sua autobiografia, “L’audacia della speranza: il sogno americano per un nuovo mondo”.
   

Annunci
  1. luglio 2, 2013 alle 11:16 am

    Amazing difficulties permanently, you only need to picked up a new visitor. Just what might you actually advocate in relation to your own distribute that you just made a day or two previously? Almost any good?

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: